logo

Indietro

Acqua termale

Acqua termale Merano medicina

Curativa, fonte di benessere, efficace

L’acqua termale di Terme Merano proviene da Monte San Vigilio a Lana e viene utilizzata dal 1966. Si tratta di acqua minerale controllata clinicamente (come da Decreto Medico Provinciale Bolzano n. 2677 dd 30.06.1966 su base nulla osta Ministero della Sanità di Roma dd 23.06.1966), con effetti curativi certificati.

Nei dintorni di Monte San Vigilio abbonda il granito, che arricchisce l’acqua piovana all’interno della montagna con radon, fluoro e metalli rari. L’acqua è raccolta in una galleria lunga 1.200 m a un altitudine tra i 1.503 und 1.483 m s.l.m. e da lì è poi convogliata a Terme Merano. L’effetto benefico dell’acqua termale di Monte San Vigilio non è dovuto solamente dal suo contenuto di radon, ma anche alla sua ionizzazione, il contenuto di sali minerali e alla presenza di gas e metalli rari.

Grazie a queste caratteristiche ed elementi i benefici dell’acqua termale sono particolarmente visibili nel trattamento di malattie croniche delle vie respiratorie e malattie reumatiche delle articolazioni. A Terme Merano l’acqua termale è utilizzata per inalazioni termali e bagni termali.

Le caratteristiche terapeutiche sono:

Le terapie con acqua termale possono essere eseguite previa visita medica del direttore sanitario delle Terme Merano.